Zauli Carlo

Trattaviva privata + 39 3474670115

" Zolla "
scultura in bronzo lucido
dimnsini cm. 25x37x30
 esemplare 1 di 3

BIOGRAFIA

Carlo Zauli

Faenza 1926  - 2002.


Considerato indiscutibilmente uno dei ceramisti scultori più importanti del novecento.
Dopo aver vinto negli anni cinquanta i principali riconoscimenti dedicati all’arte ceramica, i primi anni sessanta lo videro evolvere verso un’interpretazione marcatamente scultorea, anni importanti dove matura il proprio linguaggio artistico, intriso di atmosfere informali intrecciate ad una armoniosa ma dirompente “naturalità”: sono gli anni di un crescente successo internazionale.


Dal 1958, anno nel quale sono realizzati i grandi altorilievi per la reggia di Baghdad e il Poligrafico di Stato del Kuwait, vede la propria fama crescere continuamente, fino a spingersi, tra gli anni settanta ed ottanta, a tutta l’Europa, il Giappone, l’America del Nord, dove realizza esposizioni e colloca opere in permanenza.
Le sue opere sono presenti oggi in quaranta musei e collezioni pubbliche e private di tutto il mondo.